30 giorni di nave a vapore
Le numerose versioni di questo canto risalgono alla seconda metà dell'ottocento e si riferiscono alla prima emigrazione verso il nuovo mondo.
Raccontano del durissimo viaggio in nave per raggiungere la nuova terra.
La versione qui riportata deriva dalla fusione di due canti presenti nel repertorio delle mondine emiliane.